Emergenza neve: gruppo di nisseni polemici scende in strada e lecca l’asfalto per dimostrare l’assenza di sale

Non è bastata l’allerta meteo lanciata con sufficiente preavviso per evitare le solite polemiche. Le copiose nevicate della notte che, a quanto pare, continueranno anche per tutta la giornata, hanno creato normali disagi in una città dove, obiettivamente, non siamo così abituati a questo tipo di fenomeno.

Stamattina la città si è svegliata sotto dieci centimetri di neve e ovviamente è stata la viabilità a risentirne immediatamente. Nonostante il Comune abbia predisposto per tempo lo spargimento del sale sulle principali strade cittadine, non è stato possibile evitare completamente i disagi, complici le bassissime temperature e i fenomeni insistenti.

Ecco che, quindi, una squadra specializzata di nisseni polemici è scesa in strada, dopo aver lanciato la prima offensiva sui social network, per dimostrare una scomoda verità e cioè che il primo cittadino aveva clamorosamente mentito circa l’utilizzo del sale sulle strade. Armati di “vergogna!” e altri improperi misti, la squadra ha cominciato ad assaggiare porzioni di asfalto lungo le principali arterie cittadine per dimostrare a tutti la scomoda verità: niente sale sulle strade.

Purtroppo a causa del freddo intenso e della naturale salinità del manto stradale, non sono riusciti a smentire quanto dichiarato dal Sindaco ieri e stamane e sono dovuti rientrare velocemente nelle proprie abitazioni armati di connessione internet.

Nelle prossime ore sono previste altre nevicate e altre polemiche, seguiremo con attenzione gli sviluppi.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
The following two tabs change content below.
Shermann Klump

Shermann Klump

I'm CEO, bitch!
Appassionato ed esperto di rotatorie, manti stradali, parcheggi ad minchiam e nissenità in genere. Da sempre scrive, prevalentemente, in cronaca e attualità. E' uno dei due fondatori de ilmattonisseno.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *